Vinzaglio

Composto peperoncino allevia prurito

Dal peperoncino un composto per alleviare il dolore: è il risultato di una ricerca effettuata dalla professoressa Tracey Pirali, docente di Chimica farmaceutica all'Università del Piemonte Orientale, pubblicata sul Journal of Medicinal Chemistry e successivamente sulla prestigiosa rivista "C&EN", la testata ufficiale della Società Chimica Americana. La ricerca, cui ha collaborato l'università Miguel Hernández di Alicante (Spagna) riguarda un composto derivato dalla capsaicina in grado di alleviare il prurito e l'infiammazione della pelle senza effetti collaterali, distruggendosi dopo aver agito. I ricercatori hanno creato in laboratorio una capsaicina modificata, che gli enzimi cutanei riescono a "disattivare" entro poche ore, e che non mostra gli effetti collaterali tipici della capsaicina e di altri farmaci con meccanismo d'azione simile, inclusi pericolosi rialzi febbrili. La ricerca è al momento coperta da brevetto grazie all'interesse di un'azienda spagnola che sta ora conducendo lo studio preclinico.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie